Home » Ecologia » Greenpeace: rapporto ‘Gocce al veleno’

Greenpeace: rapporto ‘Gocce al veleno’

Dati allarmanti sulla salute delle api emergono dal rapporto ‘Gocce al veleno’ di Greenpeace, condotto sull’acqua di guttazione prodotta da piante di mais coltivate in Ungheria, trattate con due diversi prodotti per la concia delle sementi: Poncho, contenente il clothianidin come principio attivo, e Cruiser, contenente il thiamethoxam come principio attivo.

Infatti, rivelano come l’uso di insetticidi neonicotinoidi, sia per la concia delle sementi sia in forma granulare per trattamenti del suolo, può causare un’elevata presenza di queste sostanze, molto pericolose per le api, nell’acqua di guttazione di varie piante, visto che penetrano nel loro sistema linfatico.

Al riguardo, le analisi mostrano che nel liquido delle piante trattate con il Poncho si riscontra fino a 11.709 µg/l di clothianidin, mentre in quello delle piante trattate con il Cruiser addirittura 55.260 µg/l di thiamethoxam, oltre che 9.651 µg/l di clothianidin.

Valori, questi, sui neonicotinoidi che non possono non creare preoccupazione, dato che quelli più elevati sono pari o anche superiori alle concentrazioni di principio attivo consigliate per l’uso in forma spray nelle formulazioni commerciali.

L’indagine, inoltre, evidenzia che anche dopo un periodo di crescita di un mese le piante trasudano ancora acqua di guttazione contenente insetticida in concentrazioni tali da raggiungere o superare la soglia di tossicità acuta LD 50 per singola ape relativa ad una singola assunzione dell’acqua.

admin

x

Guarda anche

Rispettare l’ambiente anche curando le ferite. Ecco come

Alzi la mano chi non ama l’acqua ossigenata! L’adorano tutti, perché contrariamente all’alcool disinfettante non ...

Condividi con un amico