Home » Ecologia » Legambiente invita cittadini e istituzioni a dire no all’uso dei botti a Capodanno

Legambiente invita cittadini e istituzioni a dire no all’uso dei botti a Capodanno

Con il 2014 ormai alle porte, Legambiente ha deciso di rinnovare il suo appello a cittadini e Comuni ad evitare l’uso di botti per i festeggiamenti dell’inizio del nuovo anno, ricorrendo ad alternative più sicure, come ad esempio la musica, che sicuramente sapranno creare la giusta atmosfera, senza però lasciare strascichi dolorosi e spesso irrimediabili.

Al riguardo, Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente, ha dichiarato: ‘che i botti siano pericolosi, sia per le persone, sia per gli animali, è ormai cosa nota, ma questo purtroppo non basta a far abbandonare questa consuetudine e si continua a provocare ogni anno nuovi danni. Fortunatamente diversi Comuni negli ultimi anni hanno emanato atti amministrativi per vietare o regolamentare in modo restrittivo l’uso dei botti. Ci auguriamo che le amministrazioni proseguano su questa strada ma soprattutto invitiamo i cittadini ad adottare comportamenti responsabili e civili che tutelino il benessere di tutti’.

admin

x

Guarda anche

Il Sahara ci dimostra il rischio che corriamo

Siamo abituati a considerarlo una macchia gialla sulla mappa, uno dei più grandi deserti del ...

Condividi con un amico