Home » Ecologia » Registrate nuove scosse tra Caserta e Benevento

Registrate nuove scosse tra Caserta e Benevento

E’ stata una notte alquanto alquanto lunga e dura, quella appena trascorsa, per i cittadini tra Napoli e Caserta che, dopo la forte scossa di terremoto di magnitudo 4.9 di ieri alle 18.08, il cui epicentro è stato localizzato tra i comuni di Caserta e Benevento ad una profondità di soli 10,5 chilometri, hanno deciso di passarla in strada.

Infatti, il terremoto di ieri pomeriggio, che era stato preceduto da una scossa di magnitudo 2.7, ha creato molto spavento tra la popolazione, soprattutto tra le persone più grandi che hanno rivissuto il terribile sisma dell’80 e chi ha attribuito la scossa al Vesuvio.

Per fortuna, anche non sono mancate scene di panico, sembra che non si registrino danni significativi a cose o persone, sebbene durante tutta la notte si sono verificate, seppure di lieve entità, nuove scosse sempre nella stessa area, ovvero nella zona a ridosso del Matese, come anche questa mattina, per un totale di 20, con l’ultima alle ore 7.

admin

x

Guarda anche

Spicchi solidali, pizza rinascita per zone colpite dal terremoto

È stata ribattezzata ”Spicchi solidali” la pizza della rinascita dedicata alle zone del Centro Italia ...

Condividi con un amico