Home » Ecologia » Domenica si festeggia la Giornata mondiale delle Zone umide

Domenica si festeggia la Giornata mondiale delle Zone umide

Domenica 2 febbraio ricorre un importante appuntamento internazionale, quello della Giornata mondiale delle Zone umide (World wetlands day), istituita in tale data in ricordo della firma della Convenzione di Ramsar del 1971 a tutela di queste preziose aree ricche di biodiversità, che si rivelano sempre più in pericolo.

Infatti, negli ultimi 50 anni circa un terzo delle zone umide d’Europa sono scomparse e molte altre rischiano di seguire la stessa tragica sorte, purtroppo, non senza gravi conseguenze, dal momento che svolgono un ruolo insostituibile per le specie migratorie e per le numerose attività economiche che sostengono, come pesca, turismo e agricoltura.

Per l’occasione il WWF, che in Italia gestisce, sia direttamente che indirettamente, il maggior numero di aree umide, con ben 12 zone, ha organizzato un vasto programma di iniziative, consultabile su www.wwf.it, che si svolgerà nelle sue oasi a partire da domani, quali escursioni e visite guidate.

admin

x

Guarda anche

Il Sahara ci dimostra il rischio che corriamo

Siamo abituati a considerarlo una macchia gialla sulla mappa, uno dei più grandi deserti del ...

Condividi con un amico