Home » Ecologia » Terremoto di magnitudo 6.9 a largo della California settentrionale

Terremoto di magnitudo 6.9 a largo della California settentrionale

Un forte scossa di terremoto di magnitudo 6.9 si è verificata alle 21:18 di ieri ora locale, le 6:18 odierne in Italia, a largo della California settentrionale, più precisamente a circa 80 km a ovest delle città di Ferndale, Eureka, Fortuna .

Un’area, secondo quanto riferisce l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia (INGV), molto attiva, dal momento che si tratta del punto in cui tre placche tettoniche, ovvero la grande Placca Pacifica ad ovest, la Nord-Americana ad est e la Gorda-Juan de Fuca, che si trova in mezzo alle due, si scontrano.

Fortunatamente, nonostante l’intensità del sisma, che ha creato tanta paura tra la popolazione, non solo non si segnalano, almeno per il momento, danni a cose e persone, ma il Centro di Allerta Tsunami dell’Oceano Pacifico, a causa della magnitudo e del tipo di movimento generato, soprattutto orizzontale, non ha emesso nessuna allerta tsunami.

admin

x

Guarda anche

Spicchi solidali, pizza rinascita per zone colpite dal terremoto

È stata ribattezzata ”Spicchi solidali” la pizza della rinascita dedicata alle zone del Centro Italia ...

Condividi con un amico