Home » Ecologia » Alle origini dei pinguini si nascondono dei giganti

Alle origini dei pinguini si nascondono dei giganti

Dall’analisi di un fossile rinvenuto in Antartide, i ricercatori del Museo de La Plata (Argentina), sono arrivati alla conclusione che gli antenati dei pinguini erano dei veri e propri giganti. Infatti, come è stato scritto sulla rivista Geobis, questa antica specie presentava un’altezza di ben 2 metri, con un peso di 115 Kg e il becco rivolto verso il basso.

Questa conformazione, quindi, avrebbe permesso, poi, agli antichi uccelli marini di restare sott’acqua e cacciare pesci per periodi di gran lunga superiori rispetto a quelli esistenti.

admin

x

Guarda anche

Il Sahara ci dimostra il rischio che corriamo

Siamo abituati a considerarlo una macchia gialla sulla mappa, uno dei più grandi deserti del ...

Condividi con un amico