Home » Ecologia » I mari Italiani inquinati per il 90% da plastica

I mari Italiani inquinati per il 90% da plastica

La piccola imbarcazione di Legambiente, Goletta Verde, ha di recente verificato che nei mari italiani sono presenti ben 27 rifiuti per ogni Kmq, con una percentuale complessiva, quindi, del 90%.

In particolare, è nel Sud Italia che i mari sono più inquinati: a Castellammare di Stabia, ad esempio, si contano più di 150 rifiuti per Kmq e 100 per la costa abruzzese di Giulianova; il Mar Adriatico e il Tirreno, invece, ospitano, rispettivamente, 27 e 26 rifiuti per Kmq e per la gran parte si tratta di plastica.

Riguardo questi materiali plastici, quelli rinvenuti nell’Adriatico sono composti per il 20% da reti da pesca e polistirolo galleggiante, per il 41% da buste e un 22% di vari frammenti; lo stesso vale per il Tirreno, inquinato principalmente da bottiglie di plastica e di bevande.

admin

x

Guarda anche

Ecco i cambiamenti ecologici da temere

Dalle parole ai fatti. Dopo tanti convegni e teorie, IN PRATICA, quali sono i cambiamenti ...

Condividi con un amico