Home » Ecologia » Diventato operativo il satellite Oco-2 della Nasa

Diventato operativo il satellite Oco-2 della Nasa

Il satellite Nasa Oco-2, lanciato lo scorso 2 luglio per misurare il “respiro” della Terra, sta iniziando a fornire i primi dati riguardo la presenza di CO2 nell’atmosfera.

Da quanto ha dichiarato Randy Pollock, uno dei responsabili del progetto, i primi dati sono tutti rientrati nelle aspettative, anche se c’è ancora molto da lavorare per perfezionare gli strumenti che, infatti, saranno regolati a meno 153 gradi, in modo da permettere ad Oco-2 di scattare ed inviare quasi 1 milione di foto al giorno della nostra atmosfera e studiarne il livello di anidride carbonica.

admin

x

Guarda anche

La discoteca “vegetale” di Tokyo… fa bene alle piante?

E’ l’idea nata da una start-up della capitale giapponese, la Midtown Design Touch, che ha ...

Condividi con un amico