Home » Ecologia » Le coste dei Campi Flegrei a forte rischio erosione

Le coste dei Campi Flegrei a forte rischio erosione

Dopo aver studiato per dieci anni le variazioni meteomarine e delle costiere, i ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia dei Campi Flegrei, hanno concluso che questa zona presenta un forte rischio di erosione delle coste.

Questo a causa del fenomeno del bradisismo (che consiste in un periodico abbassamento o innalzamento del livello del suolo) a cui devono aggiungersi altri fenomeni, come variazioni climatiche, speculazioni edilizie, attività vulcanica e terremoti, che comportano un evidente arretramento delle linee di costa.

Ora, l’obiettivo degli studiosi è quello di individuare le zone soggette ad un rapido aumento del livello del mare, fenomeno che causa proprio quest’erosione costiera, restringendo anche le spiagge, in modo da potervi approfondire le ricerche.

admin

x

Guarda anche

Finisce il 2017, l’anno più secco dal 1800

Prepariamoci a salutare il 2017, un anno che ha voluto entrare nella storia con un ...

Condividi con un amico