Home » Ecologia » Si schiuderanno tra poco le 21 uova di Caretta Caretta ritrovate a luglio in Puglia

Si schiuderanno tra poco le 21 uova di Caretta Caretta ritrovate a luglio in Puglia

Tra gli ultimi giorni di agosto e la prima settimana di settembre, le 21 uova deposte da un gruppo di tartarughe il 27 luglio scorso sulla spiaggia di Campomarino di Maruggio, in provincia di Taranto, finalmente si schiuderanno.

Ricordiamo che in origine le uova sarebbero state un’ottantina, ma molte furono calpestate involontariamente dai bagnanti che, una volta capito che si trattava di uova di tartaruga, hanno subito avvertito la Capitaneria di porto e, quindi, il WWF che ha gestito la situazione.

Angelo Bonelli, portavoce del WWF, ha tenuto a ribadire che queste piccole tartarughe potranno venire alla luce grazie all’attività di Tommaso, Antonio, Fabio, Candida e Andrea, i volontari che hanno tenuto sotto controllo le uova, giorno e notte, offrendo un grandissimo esempio di società civile e sensibilità per questi animali, sempre più a rischio estinzione.

admin

x

Guarda anche

La discoteca “vegetale” di Tokyo… fa bene alle piante?

E’ l’idea nata da una start-up della capitale giapponese, la Midtown Design Touch, che ha ...

Condividi con un amico