Home » Ecologia » La Francia ridurrà la propria produzione di energia nucleare

La Francia ridurrà la propria produzione di energia nucleare

Anche la Francia, considerato il Paese leader nel campo nucleare, si è impegnata per la riduzione della produzione di energia atomica, attraverso l’adozione di un nuovo progetto di legge che prevede di abbassare al 50% il potere dell’atomo nell’elettricità prodotta nelle sue centrali.

Il provvedimento risponde agli obiettivi fissati da Hollande nel corso della sua campagna elettorale tenutasi due anni fa, anche se non sono state poche le opposizioni, soprattutto da parte dei partiti comunisti della Francia.

Al contrario, grande soddisfazione è emersa dalle parole del ministero dell’Ambiente francese e del premier Manuel Valls, che hanno definito il disegno di legge come un passo in avanti nel campo della tutela ambientale che può fare solo onore al Paese.

admin

x

Guarda anche

Lactalis ritira latte in polvere contaminato da salmonella

Non interessa l’Italia, l’emergenza relativa al latte in polvere per l’infanzia prodotto in Francia dalla ...

Condividi con un amico