Home » Ecologia » Neve e gelo al Sud fino a quota mare

Neve e gelo al Sud fino a quota mare

Tutta colpa dei Balcani! Viene dall’est l’ultima grande ondata di freddo in ordine di tempo che prima ha spazzato con venti gelidi il Nord e oggi arriva anche nel Meridione che stamani si è svegliato tutto bianco di neve. Il mare molto mosso è pieno di creste spinte da nord-est e la neve ha davvero raggiunto le pianure, come si vede dalla foto in alto scattata ai piedi dell’Etna.

Le nevicate sono già arrivate in Abruzzo, Molise, Puglia e zona meridionale delle Marche ma il maltempo toccherà, entro stasera, tutto il Sud e fino alle località costiere di Calabria e Sicilia. In particolare sulla grande isola sono attesi anche temporali che, in alcune zone potrebbero diventare tempeste di neve vere e proprie. Intanto, in Puglia, è stata particolarmente colpita la provincia di Foggia con spruzzate di neve e venti gelidi che hanno imbiancato anche la penisola del Gargano, dando un volto nuovo a questi luoghi tipicamente mediterranei e estivi. In Basilicata, scuole chiuse in molti comuni e allerta nella zona di Potenza, sebbene non a livelli preoccupanti. Pure in Irpinia i sindaci raccomandano prudenza, in particolare in provincia di Avellino e sulla Salerno-Reggio Calabria. La Calabria è interessata dal freddo soprattutto in Sila e Aspromonte. Al di là dei consigli della Protezione Civile e della prudenza che sempre ci vuole, godetevi questo inverno particolare perchè è abbastanza raro avere la neve così vicina a casa e i fenomeni naturali non sempre devono spaventarci.
articolo e foto di Grazia Musumeci

admin

x

Guarda anche

Il Sahara ci dimostra il rischio che corriamo

Siamo abituati a considerarlo una macchia gialla sulla mappa, uno dei più grandi deserti del ...

Condividi con un amico