Home » Ecologia » I nostri amici cani: siamo sicuri di capirli?

I nostri amici cani: siamo sicuri di capirli?

I nostri amici cani ci tengono compagnia, ci donano allegria, ci salvano la vita. Ma siamo sicuri di trattarli come meritano davvero? Non nel senso di curare la loro salute ma di comunicare con loro nel modo corretto. Esistono dei segreti che alcuni esperti ci rivelano per essere in perfetta sintonia col nostro cane.

Primo: usare meno parole e più gesti, o espressioni. I cani seguono moltissimo l’espressione del viso perchè è il modo più “animale” che abbiamo per comunicare. Secondo: evitiamo di abbracciarlo troppo spesso, perchè diversamente da noi umani il cane non comprende nel gesto dell’abbraccio un segno di affetto ma una costrizione. Terzo: non gli date troppi grattini sulla testa e non fissatelo a lungo negli occhi, perchè per lui questo ultimo atto è quasi un gesto di sfida.
Altre cose importanti: dategli sempre delle regole e fate sì che le segua, allentate il guinzaglio, portatelo fuori spesso e non solo per i bisogni, evitate atteggiamenti di tensione, rabbia, nervi o di apatia e noia perchè il cane è un giocherellone e ama divertirsi con noi e per noi. Non giochiamo a fargli i dispetti, perchè il cane è sempre un animale che può diventare pericoloso se si arrabbia. Sarebbe buono per tutti i padroni di cani seguire un corso per imparare a comunicare con loro, anche se li conoscete da tempo, anche se li avete cresciuti fin da cuccioli. Lo fareste per amore loro.

admin

x

Guarda anche

I 200 camini sommersi al largo delle Eolie

In realtà il clamore della notizia fa appena sorridere gli eoliani. Chi nasce e vive ...

Condividi con un amico