Home » Ecologia » In Sicilia temperature da agosto

In Sicilia temperature da agosto

Ondata di caldo molto anomala in Sicilia, in questi giorni. Colpa dei venti di Scirocco che soffiano dall’Africa e che stanno soffocando l’isola con temperature alte che si accentuano per via dell’umidità. Nuvole lattiginose riempiono l’aria di calore appiccicoso e i forti venti trasportano sabbia del deserto che rende tutto arido.

Un panorama simile è tipico di luglio e di agosto, a volte di settembre sull’isola… in aprile è veramente una cosa rara. Eppure non è una sorpresa per gli esperti che vedono comunque un cambiamento globale nel clima del Mediterraneo. Il caldo di questi giorni, che ha portato in Sicilia anche 32°C a Palermo e oltre i 33° sulle coste calabre, è dato dal movimento di un anticiclone che trascina le correnti africane sull’Europa. Lo Scirocco (deve il suo nome alla Siria, dove probabilmente si forma) nasce dall’ascesa di vapori caldi dalle zone desertiche che poi vengono spinte fuori dall’incontro con correnti più fredde. Da qui si generano i venti che normalmente soffiano per due o tre giorni di seguito.
Quando portano con sé le nuvole la pioggia che generano avrà un colore giallastro, in quanto carica di sabbie desertiche. Se invece soffiano su un cielo sereno porteranno aria carica di umidità. Lo Scirocco in questo periodo dell’anno è abbastanza pericoloso per le colture che rischiano di appassire o di maturare troppo in fretta. Per la gente è un fastidio che porta anche qualche malanno, in quanto l’escursione termica tra giorno e sera è ampia e si può passare da un caldo umido a un umido freddo.

admin

x

Guarda anche

Stati Uniti in ginocchio per eccezionale ondata maltempo

È stato un fine settimana segnato dal caos nel trasporto aereo quello appena trascorso negli ...

Condividi con un amico