Home » Ecologia » In Argentina il sole fa rivivere i fiumi…

In Argentina il sole fa rivivere i fiumi…

Un’idea particolare venuta a un giovane, come spesso è e come dovrebbe sempre essere. Il ragazzo è Sebastiàn Zanetti, uno studente argentino, ha realizzato una “boa solare” in grado di ossigenare i fiumi inquinati. Un progetto che potrebbe salvare migliaia di corsi d’acqua non soltanto in Sud America, tanto valida che si è meritata il premio Congreso Internacional Solar Cities di Buenos Aires.

Funziona con un galleggiante dotato di un pannello fotovoltaico che con l’energia del sole alimenta tre pompe subacquee. Queste smuovono l’acqua in modo che poco per volta venga tutta in superficie e possa ossigenarsi. Lentamente le tossine presenti vengono neutralizzate e il fiume può tornare vivibile, anche se forse non del tutto potabile. Un processo semplicissimo e facile da applicare che è stato sperimentato inizialmente sul fiume Matanza.

Il fiume nel 2013 è stato classificato come “uno dei più inquinati al mondo” e da tempo si combatteva per recuperarne almeno una parte, dato che le sue acque riforniscono molti campi di irrigazione. I primi test su pochi campioni d’acqua hanno dato esito positivo e così le autorità di Buenos Aires stanno progettando l’utilizzo in massa delle “boe solari” su tutto il percorso del fiume. Se si riuscirà in questa impresa titanica già si immaginano tornare a nuova vita fiumi messi anche peggio del Matanza, come il nostro Tevere, il Mississippi, la Senna e così via…

admin

x

Guarda anche

Rispettare l’ambiente anche curando le ferite. Ecco come

Alzi la mano chi non ama l’acqua ossigenata! L’adorano tutti, perché contrariamente all’alcool disinfettante non ...

Condividi con un amico