Home » Ecologia » Miele contaminato da pesticidi

Miele contaminato da pesticidi

Il 75% del miele venduto in tutto il mondo è contaminato da pesticidi. L’allarme arriva da un’indagine globale condotta da Edward Mitchell della Université de Neuchâtel in Svizzera.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Science, ha analizzato campioni di miele provenienti da ogni paese del mondo: è emerso che tre campioni su 4 sono positivi per questi pesticidi, il 30% sono contaminati da un singolo neonicotinoide (pesticida derivato dalla nicotina), il 45% da due o più, il 10% ne contiene 4-5 diversi. Le concentrazioni più elevate sono state riscontrate in mieli provenienti da Europea, Usa e Asia.

Anche se le concentrazioni trovate non sembrano al momento pericolose per la salute umana, gli esperti ritengono che occorrano ancora ulteriori studi in merito, in quanto i neonicotinoidi potrebbero avere anche effetti sull’uomo, sul suo sistema immunitario e sulla crescita.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Tablet causano ritardo nel linguaggio dei bambini

Tablet e dispositivi elettronici possono causare un ritardo nel linguaggio dei bambini. A sostenerlo sono ...

Condividi con un amico