Home » Ecologia » Ecco come i rifiuti diventano energia. Pulita.

Ecco come i rifiuti diventano energia. Pulita.

Le discariche dei rifiuti sono sature. Già nella maggior parte di quelle “storiche” non si possono più gettare immondizie e nel frattempo vanno avanti le lotte contro termovalorizzatori, bruciatori, e altri mezzi più rapidi per ripulire la spazzatura. La gente non si fida, ha paura di malattie e di problemi legati all’inquinamento. Forse la soluzione arriva da un nuovo metodo brevettato dall’azienda RENESCIENCE che ha sede  in Danimarca e lo usa ormai da anni.

Rifiuti depurati che diventano luce

Una vera “rivoluzione” nel campo dello smaltimento dei rifiuti che sulle coste del mare del Nord sta già avendo un successo clamoroso. Il metodo si divide in tre fasi: la prima, una raccolta generica di tutta la spazzatura che dovrebbe andare in discarica e quella prelevata dalle isole ecologiche; in una seconda fase si separano i vari tipi di rifiuti e si immergono, tutti, in soluzioni depuranti; infine, durante la terza fase, vengono ridotti in polvere e utilizzati in modo diverso a seconda della tipologia, Così, i rifiuti organici diventano motore per la produzione di energia elettrica pulita, mentre quelli inorganici diventano materia riutilizzabile per creare nuovi oggetti che però sono già composti da materiale purificato e un domani potranno essere riciclati o distrutti in piena sicurezza. Il tutto senza rilasciare nell’aria fumi tossici o particelle inquinanti, dato che ogni rifiuto è stato depurato prima di essere lavorato. L’applicazione del metodo Renescience in Italia risolverebbe il problema storico dei rifiuti in eccesso e allo stesso tempo le preoccupazioni sulla salute dei cittadini. Il risparmio sarebbe immenso, se si pensa che città come Roma e Napoli pagano profumatamente certe ditte del nord Europa per farsi smaltire i rifiuti a chilometri di distanza.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Pneumatici riciclati nella stalla

La scoperta del riciclo dei materiali inquinanti sta aprendo nuove prospettive in diversi settori. Decine ...

Condividi con un amico