Home » Ecologia » Stop agli animali nei circhi

Stop agli animali nei circhi

È stata definitivamente approvata la legge delega di riordino del settore dello Spettacolo che vieta la presenza degli animali nei circhi. La nuova legge, approvata con 265 voti favorevoli e 13 contrari, prevede il graduale superamento della presenza degli animali nei circhi e nelle attività dello spettacolo viaggiante.

Anche in Italia dunque non si potranno più utilizzare animali in circhi e spettacoli viaggianti, come già succede in oltre 50 Paesi di tutto il mondo. Esultano le associazioni in difesa dei diritti degli animali, Lega Antivivisezione in testa. Proprio la Lav assicura che vigilerà “affinché questo principio venga applicato dal ministro Franceschini o dal suo successore, senza scappatoie e con una data certa per la salvezza definitiva degli animali“.

Soddisfazione esprime anche l’onorevole Michela Vittoria Brambilla, presidente del Movimento animalista che annuncia che il prossimo passo sarà un decreto legislativo, che l’esecutivo dovrà predisporre: “In quell’occasione stabiliremo tempi e modi certi per metter fine davvero a questa vecchia barbarie“.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Amici a quattro zampe in ospedale in visita ai pazienti

Gli amici a quattro zampe potranno finalmente entrare in ospedale per fare visita ai pazienti ...

Condividi con un amico