Home » Ecologia » Ricordi di un antico oceano sotto la Sicilia

Ricordi di un antico oceano sotto la Sicilia

C’era una volta un oceano oggi scomparso di nome Tetide…. dopo milioni di anni di cambiamenti, di quell’antico mare non esiste più niente, perché nel frattempo il bacino in cui sorgeva si è riempito di continenti e ha ospitato Europa, Asia e parte dell’Africa. Ma scavando sotto il fondale del Mar Ionio ancora si trovano tracce di quelle rocce che appartennero ai fondali del Tetide. E la maggior parte di queste sono faglie tettoniche attive.

Faglie attive che un tempo erano fondali

La scoperta recente fa esaltare i geologi, da un lato, dall’altro fa dormire sonni POCO tranquilli agli abitanti delle regioni ioniche. Infatti ciò dimostra che il sistema di faglie che ha formato la Sicilia e anche l’Etna, che forse ha causato alcuni dei terremoti più disastrosi della storia, è ancora vivo e in movimento. I dati raccolti dall’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche(Ismar-Cnr) di Bologna, dall’Università di Parma, dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e dal Geomar (Kiel, Germania) parlano di colonne di roccia che sprofondano per chilometri sotto i fondali e si fanno scorrere addosso le piattaforme continentali con un movimento ben preciso che tende ad allontanare la Sicilia dal resto d’Italia spingendola verso Gibilterra! La scoperta sensazionale che si accompagna a questa, già notevole, è che queste faglie sono fatte di quel materiale antichissimo che si credeva perduto nel fondo del fondo del Mediterraneo, parti di mantello terrestre che invece emergono ancora e ci riportano alla Tetide! Cambia di conseguenza tutta la teoria sulla formazione delle montagne, non solo siciliane e calabresi ma anche di buona parte dell’Appennino meridionale. Cambia anche il modo di studiare i movimenti sismici della zona ionica e nuove rivelazioni potranno completare a breve questo quadro.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Spicchi solidali, pizza rinascita per zone colpite dal terremoto

È stata ribattezzata ”Spicchi solidali” la pizza della rinascita dedicata alle zone del Centro Italia ...

Condividi con un amico