Home » Ecologia » La Germania perde la sua impronta “green”?

La Germania perde la sua impronta “green”?

La Germania è la culla del verde e dell’ambientalismo. In questo Paese, i Verdi sono un partito fortissimo, grandissimo, come da noi potrebbe essere un centro-destra o centro-sinistra, e detta legge. O dettava? Ultimamente la nazione più “green” del mondo pare stia perdendo quella sua classica impronta ambientalista. Il ministro dei trasporti pubblici, infatti, si è visto bocciare una proposta unica al mondo e molto ecologista.

Mezzi urbani ecologici gratis? Forse no

L’idea era quella di offrire il trasporto pubblico ecologico gratis a tutti i cittadini, in modo da invogliare tutti  a lasciare l’auto a casa e viaggiare con bus, taxi, metropolitane e tram totalmente a emissioni zero. Felicissima della notizia la Comunità Europea, che avrebbe sostenuto volentieri il progetto che è comunque ancora sperimentale. Ma il governo tedesco ha posto un freno all’entusiasmo di tutti. Non sarebbe infatti una legge vera e propria ma un suggerimento, una idea:  “Sta alle città stesse decidere se vogliono fare questo test”, ha dichiarato il ministro tedesco all’Ambiente, Stephan Gabriel Haufe: “Saranno i centri urbani a recarsi da noi con la proposta del trasporto pubblico locale gratuito, poi vedremo se sarà fattibile”. In questo modo il governo vuole solo sedare la valanga di proposte entusiasmanti che aveva assalito i propri uffici dopo la notizia, ma vorrebbe anche prendere tempo per capire come recuperare i soldi in meno che sparirebbero una volta avuto il trasporto pubblico gratuito. Certamente la Germania è in prima linea per partecipare alla politica europea di annullamento delle emissioni tossiche, ma farlo a scapito della propria economia dei trasporti … be’ … un attimo che ci pensiamo su! Perché “green” va bene, ma senza dimenticare l’eterno lato pratico germanico.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Rispettare l’ambiente anche curando le ferite. Ecco come

Alzi la mano chi non ama l’acqua ossigenata! L’adorano tutti, perché contrariamente all’alcool disinfettante non ...

Condividi con un amico