Home » Moda » Guess, la nuova linea di gioielli

Guess, la nuova linea di gioielli

La casa di moda Guess non produce solo abbigliamento ma anche gioielli per donne e ragazze che ricercano accessori sia casual, da portare tutti i giorni, sia più leganti e adatti per le serate più raffinate ed eleganti.

Guess ha tra i suoi bijoux delle collane a catenelle fini e placcate in argento, decorate con ciondoli di diversa importanza; tra le più semplici ma al tempo stesso vivaci, un girocollo in perline con chiusura a vista a t e pendente a forma di cuore, adatta sia all’ abbigliamento quotidiano che per la serata. Sempre girocollo, ma a catenella a doppio filo e arricchita da tre ciondoli è la collana ideale per il collo scoperto; la più elegante è una collana lunga, metà placcata in rodio colore canna di fucile e con perline nell’ altra metà, con punto luce in strass.

I braccialetti di Guess sono anche loro a catenella, con placcatura in oro o in argento, da portare da soli oppure in abbiamento con le collane. Il braccialetto a maglie tonde, con chiusura a t e un pendente a forma di cuore con inciso “Guess”, è disponibile con entrambe le placcature; placcato solo in argento quello con le maglie ovali più grandi e in due diverse taglie alternate, anch’ esso provvisto di un bel cuore di strass, con inciso sempre “Guess”.

Ovviamente Guess ha disegnato anche gli orecchini. Ci sono quelli che richiamano il motivo dei braccialetti, con il cuore pendente di strass, placcati in argento e con gancio a monachella; meno evidenti perchè più piccoli, ma che si possono abbinare a tutto, quelli con la chiusura a perno e con la G di Guess, placcati in argento.

La collezione di gioielli Guess è molto ricca e variegata, adatta alle giovani anche nei prezzi (indicativamente tra 30 e 100 euro), ideale per i prossimi regali di Natale.

Christian Citton

x

Guarda anche

Chiara Ferragni per nuova adv Pomellato

Nuova prestigiosa collaborazione per Chiara Ferragni. La fondatrice del fashion blog The Blonde Salad è ...

Condividi con un amico