Home » Moda » Christian Dior: la prima collezione moda donna primavera-estate del dopo-Galliano, mostrata alla Parigi Fashion Week

Christian Dior: la prima collezione moda donna primavera-estate del dopo-Galliano, mostrata alla Parigi Fashion Week

Alla Parigi Fashion Week è andata in scena la collezione moda donna primavera-estate 2012 di Christian Dior, la prima per la bella stagione non disegnata da John Galliano, cacciato dalla maison a causa del noto episodio di ubriachezza e dichiarazioni razziste: si è trattato di una collezione che può venire definita di transizione, visto che non è certo facile cancellare il lavoro del geniale stilista e ripartire da capo.

Alla fine, Christian Dior ha fatto vedere una linea per la primavera-estate 2012 di sicuro ricca di qualità e di stile, ma certamente che non si potrà annoverare tra quelle ‘storiche’ della maison: non ci sono state grosse novità in quanto si è voluto presumibilmente su ciò che poteva dare sicurezza, richiamando la tradizione Christian Dior con abiti dallo stile retrò, molto romantici ed eleganti, privi di esagerazioni, realizzati con tessuti leggeri e caratterizzati dal punto vita sempre evidenziato.

Le creazioni sono quelle classiche per la moda donna della bella stagione: abiti leggeri, tailleur con maniche di maglie e camicie e con pantaloni a tre quarti, l’ impermeabile in pelle, pantaloni comodi dalle linee abbondanti; tonalità di colore prevalentemente sobrie come il nero, il bianco ghiaccio, il cipria, il grigio, mentre per osare Christian Dior punta sul rosso fuoco.

Insomma, Christian Dior è sempre Christian Dior, ma comunque si aspetta con ansia il nuovo direttore artistico, forse Marc Jacobs

Christian Citton

x

Guarda anche

Marc Jacobs lancia la collezione Daisy Kiss

Marc Jacobs lancia la collezione Daisy Kiss. In collaborazione con Coty, la celebre casa di ...

Condividi con un amico