Home » Moda » Armani, restyling per la boutique a New York

Armani, restyling per la boutique a New York

Giorgio Armani ha approfittato della settimana della moda per presentare il suo negozio a New York.

La boutique a Madison Avenue, inaugurata nel 1995, è stato rimodernata e gli oltre duemila metri quadrati distribuiti su quattro piani sono stati completamente rinnovati.

Al piano terra c’è lo spazio dedicato all’esposizione di borse e accessori, al primo la donna, al secondo l’uomo e infine al terzo l’area “evening”. La boutique è stata rimodernato seguendo i principi dell’eleganza e dell’essenzialità. I pavimenti dei primi tre piani sono in legno nero con tappeti Armani/Casa, al quarto piano il pavimento è rivestito di moquette.

Le vetrate che si affacciano su Madison Avenue sono state riprogettate con una nuova e brillante illuminazione e le nuove vetrine create lungo la 65esima Strada offrono un’ampia vista ai clienti.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Heavenly Bodies: moda tra sacro e profano a New York

“Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” (Corpi celesti: la moda e l’immaginazione cattolica) è ...

Condividi con un amico