Home » Moda » Victoria's Secret e l'uso eccessivo di Photoshop

Victoria's Secret e l'uso eccessivo di Photoshop

Photoshop tradisce Victoria’s Secret che esagera con i ritocchi e diffonde l’immagine di una sexy modella alla quale manca una parte di natica.

La sensuale modella bruna posa di spalle con i soli slip addosso mostrando il lato b in primo piano. Peccato che a nessuno sia sfuggito l’eccessivo ricorso al fotoritocco che ha fatto sparire, come per magia, metà del lato b fasciato da una sexy culotte di pizzo verde smeraldo.

Lo scatto incriminato, pubblicato sulla pagina Facebook del celebre brand di lingerie, ha scatenato l’ironia e i commenti degli utenti che non hanno per niente gradito il ricorso al fotoritocco, giudicato inutile in quanto atto a proporre un ideale di corpo femminile che nella realtà non esiste.

admin

x

Guarda anche

Supercups, con Yamamay intimo sexy per tutte le donne

Yamamay e l’intimo sexy per tutte le donne. Il brand di lingerie ha infatti lanciato ...

Condividi con un amico