Home » Moda » Maria Luisa Spina, dall’Abruzzo borse inno all’artigianalità

Maria Luisa Spina, dall’Abruzzo borse inno all’artigianalità

Dalla moda arriva una speranza di rinascita nel cuore dell’Abruzzo. È la storia di Maria Luisa Spina, da avvocato a designer legata alla sua terra. Swarovski e visone sono i protagonisti della capsule delle borse per le feste di Maria Luisa Spina, che da ex avvocato con studio a Teramo, dove ha esercitato per 20 anni, si è trasformata in designer di accessori femminili.

Le creazioni della stilista raccontano della sua terra, nella scelta di materiali, colori e decorazioni, ma anche per la voglia di ricominciare, per il coraggio di rimettersi in discussione, di riprendersi dalla ferita dai terremoti e agli artigiani locali.

Per Natale arriva una collezione preziosa: anguilla e visone, bianco, blu e bordeaux con Swarovski applicati a mano. I modelli proposti, shopper, hobo e pochette, sono caratterizzati da feltro di lana tipico dei tabarri, grilli e corde trasformati in manici e tracolle.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Influenza: in Italia più vittime che in Australia

L’influenza in Italia ha fatto più vittime (sia in senso di contagi che di decessi) ...

Condividi con un amico