Home » Motori » Mercedes lancia gli abbaglianti in HD

Mercedes lancia gli abbaglianti in HD

DIGITAL LIGHT: Erste Prototypen der neuen HD-Scheinwerfergeneration wurden im November 2016 bereits in Demonstrationsfahrzeugen verbaut und der Fachöffentlichkeit präsentiert. ; DIGITAL LIGHT: The first prototypes of the new HD headlamp generation have already been installed in demonstration vehicles and showcased to industry specialists in November 2016. ;

La tecnologia potenzia la sicurezza: da oggi la strada si illumina in HD. Mercedes-Benz lancia la “digital light”,  luci abbaglianti in qualità HD, che non causano l’abbagliamento degli altri utenti della strada. Il futuro dell’illuminotecnica in campo automotive è rappresentato dalla rivoluzionaria tecnologia dalle performance straordinarie e, oltre a un’efficienza di guida avveniristica, consente anche di comunicare. In ognuno dei nuovi fari in qualità HD, infatti, lavorano chip con oltre un milione di microspecchi, quindi oltre due milioni complessivamente per vettura. La logica di azionamento intelligente necessaria per la distribuzione della luce è stata sviluppata direttamente da Mercedes-Benz. Tramite i sensori, gli algoritmi ricevono informazioni dettagliate sull’ambiente circostante e, su tale base, calcolano in tempo reale il valore di luminosità di ciascuno degli oltre due milioni di pixel.

“Il fattore decisivo non è la tecnologia presente nei fari, ma l’intelligenza digitale che la regola”, ha dichiarato Gunter Fischer, Responsabile Exterior Body Development e Vehicle Operating Systems di Daimler AG. L’innovazione è stata sviluppata da Mercedes-Benz insieme a due aziende partner ed è un buon esempio di stretta collaborazione interna tra Daimler Research e il settore Sviluppo Autovetture, finalizzato alla produzione di serie.

Tecnologia e sicurezza: ecco come funziona la digital light

DIGITAL LIGHT: Die neue HD-Beamer-Technologie von Mercedes-Benz erkennt über die Sensoren im Fahrzeug andere Verkehrsteilnehmer und kann die Lichtverteilung optimal an die Umgebung anpassen. Dabei können die Köpfe der entgegenkommenden Verkehrsteilnehmer vom Lichtstrahl ausgespart werden, um so zuverlässig deren Blendung zu vermeiden. ; DIGITAL LIGHT: The new HD projector technology from Mercedes-Benz uses sensors on the vehicle to identify other road users and ideally adapt the light distribution to the environment. In this process, the heads of oncoming road users can be shielded from the light beam to reliably prevent dazzling them. ;

Ma come funziona la digital light di Mercedes-Benz? Sensori radar e telecamere riconoscono gli altri utenti della strada, potenti computer analizzano in millesimi di secondo i dati e le mappe digitali e, su tali basi, comandano i fari in modo da adattare la distribuzione della luce in funzione di ogni specifica situazione. Il risultato: una visibilità ottimale per il guidatore, senza abbagliare gli altri utenti della strada, e innovative funzioni che garantiscono un notevole valore aggiunto sul fronte della sicurezza.
“Con la nostra strategia ‘DIGITAL LIGHT’ non puntiamo a raggiungere record in termini di profondità d’illuminazione, ma ad ottenere, grazie alla luce digitale, la migliore visibilità e la massima brillantezza senza effetto abbagliante. Ottimizzano in misura rilevante la sicurezza durante la guida notturna anche innovative funzioni di supporto per il guidatore e scenografie che consentono di comunicare con gli altri utenti della strada”, ha dichiarato Gunter Fischer.

Marta Patroni

x

Guarda anche

Insonnia e apnee notturne mettono a rischio sicurezza in auto

Insonnia e apnee notturne mettono a rischio la sicurezza in auto. L’allarme arriva da uno ...

Condividi con un amico