Home » Motori » Bimbi in viaggio in auto, attenzione ai colpi di calore

Bimbi in viaggio in auto, attenzione ai colpi di calore

I bimbi che viaggiano in auto in estate rischiano di dover fare i conti con il colpo di calore. L’allarme arriva direttamente dai pediatri. Il colpo di calore consiste in un innalzamento improvviso della temperatura corporea che si può verificare per tre casi: aumento della temperatura esterna, del tasso di umidità dell’ambiente o per la sua scarsa aerazione.

Da qui le raccomandazioni degli esperti che ricordano che quando si viaggia con i bambini bisogna fare particolare attenzione a mantenere fresca e ben areata la cabina della vettura.

Il colpo di calore si manifesta con nausea, mal di testa, febbre, crampi e svenimento, sino a disturbi della conoscenza. Nel caso si notino tali sintomi, occorre rinfrescare e areare subito, si deve raffreddare la testa e il corpo del piccolo con un asciugamano bagnato e lo si deve far bere a piccoli sorsi, per permettere il recupero dei liquidi persi.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Vercelli: 3 maestre arrestate per maltrattamenti

Tre maestre sono finite in manette con l’accusa di maltrattamenti ai danni dei piccoli di ...

Condividi con un amico