Home » Notizie » Amanda Knox: "Sono innocente". Stasera il verdetto finale

Amanda Knox: "Sono innocente". Stasera il verdetto finale

Oggi è il giorno della verità. Il suo volto angelico ha riempito le pagine dei giornali e ha sconvolto l’opinione pubblica. Lei è Amanda Knox accusata di aver ucciso a coltellate Meredith Kercher, la studentessa inglese, la sera del primo novembre 2007 a Perugia. Il verdetto verrà letta questa sera, prima delle 20, e per l’occasione il presidente della Corte d’Assise d’Appello di Perugia, Claudio Pratillo Hellmann ha chiesto “rispetto e silenzio”. “Non è una partita di pallone questa, non c’è spazio per tifoserie contrapposte, ricordiamoci che è morta una bellissima ragazza in modo orribile e che ci sono in gioco le vite di altri due giovani, quindi chiediamo rispetto e silenzio quando leggeremo il dispositivo”.

Per il delitto in primo grado sono stati condannati Amanda Knox, Raffaele Sollecito e Rudy Guede rispettivamente condannati a 26, 25 e 16 anni di reclusione. I tre ragazzi ora stanno pregando per il loro futuro. Infatti, la Knox ha parlato ai giudici della Corte d’Assise d’Appello prima che si ritirassero in camera di consiglio:

“Noi meritiamo la libertà perché non abbiamo fatto niente. Io ho perso un’amica nel modo più brutale e inspiegabile. Hanno detto molte cose su di me. Io sono la stessa persona che ero quattro anni fa. La sola cosa che è cambiata è quello che io ho sofferto. In quattro anni la mia assoluta fiducia nella polizia è stata tradita”.

admin

x

Guarda anche

Basta violenza sulle donne! Ecco perché è importante il 25 novembre

Si celebra oggi, 25 novembre, la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne. Una giornata scelta ...

Condividi con un amico