Home » Notizie » Golpe alle Maldive, il presidente si dimette

Golpe alle Maldive, il presidente si dimette

La situazione alle Maldive è precipitata a causa di un golpe che ha causato le dimissioni de presidente Mohammed Nasheed. Un portavoce del partito di opposizione Dhivehi Qaumee Party (DQP) ha riferito via telefono all’agenzia Xinhua che l’annuncio è stato seguito da scene di giubilo.

A prendere il posto di Nasheed, come prevede la costituzione, il vice presidente Waheed Hassan. Il suo giuramento è atteso in giornata. Queste le parole dell’ex presidente: “Mi dimetto perché non sono una persona che vuole governare con il potere. Penso che se il governo fosse rimasto avrebbe dovuto usare la forza e fare del male a molti cittadini. Mi dimetto perché ritengo che se il governo fosse rimasto in carica, avrebbe dovuto affontare influenze straniere”, ha detto nel suo discorso alla Television Maldives (Tvm). “Ho sempre augurato ogni bene ai cittadini di questo Paese, ora e in futuro. Ora che ho preso questa decisione vi auguro prosperità in questa vita e nella prossima”, ha concluso.

admin

x

Guarda anche

Le 10 spiagge più belle del mondo secondo National Geographic

Da National Geographic arriva la classifica delle 10 spiagge più belle del mondo. Al primo ...

Condividi con un amico