Home » Notizie » Liberalizzazioni, una farmacia ogni 4mila abitanti

Liberalizzazioni, una farmacia ogni 4mila abitanti

C’è molta polemica sulle liberalizzazione e sono numerosi le classi o caste di lavoratori che stanno scioperando, tra questi anche i farmacisti. Il testo del Dl liberalizzazioni che andrà domani al voto del Senato non contiene la norma che prevedeva la concessione di licenze stagionali per i tassisti.
 Lo spiega ai microfoni di ‘Radio Anch’io’ Daniela Vicari, esponente del Pdl e relatrice del decreto in Commissione Industria.

Il testo del Dl liberalizzazioni che sarà votato dal Senato prevede l’obiettivo di una farmacia ogni 4 mila o 5 mila abitanti, ha spiegato Vicari. La norma risulta quindi più morbida rispetto alla prima ipotesi, che prevedeva una farmacia ogni 3 mila abitanti. Vicari ha sottolineato “il grande obiettivo di far uscire i preparati galenici e i prodotti veterinari dalle farmacie consentendone la vednita presso altri esercizi commerciali”.

admin

x

Guarda anche

A Torino, i primi "sconti popolari" per le medicine

Ci sono città abituate da sempre, e più di altre, a convivere con i problemi ...

Condividi con un amico