Home » Notizie » Benzina in rialzo: la corsa dei prezzi non si ferma

Benzina in rialzo: la corsa dei prezzi non si ferma

Sale ancora la benzina e ormai sfiora il tetto dei 2 euro al litro. Le medie ponderate nazionali salgono ancora questa mattina, con la benzina a 1,855 euro/litro (+0,6 centesimi) e il gasolio a 1,769 euro/litro (+0,3 centesimi). Nuovo rialzo anche per il Gpl Eni: +1 centesimo a 0,874 euro/litro. Metano stabile a 0,954 euro/kg. E’ quanto emerge dalla rilevazione della ‘Staffetta Quotidiana’.

Secondo la ‘Staffetta’, questa mattina hanno messo mano ai listini tutte le compagnie tranne Shell. Per Eni, +0,6 centesimi sulla benzina a 1,859 euro/litro e +0,3 sul diesel a 1,769 euro/litro. Per Esso ritocco sulla sola benzina: +0,5 centesimi a 1,845 euro/litro. IP aumenta la verde di un centesimo a 1,871 euro/litro e il diesel di 0,5 a 1,770 euro/litro.

Balzo per Q8 sulla benzina: +1,3 centesimi a 1,874 euro/litro, mentre Tamoil aumenta solo il gasolio: +1 centesimo a 1,768 euro/litro. Infine, i rialzi di TotalErg: +0,5 centesimi sulla benzina a 1,854 euro/litro, +0,9 sul gasolio a 1,777 euro/litro.

admin

x

Guarda anche

Con le accise sale anche il prezzo della benzina

Prima vera grana, oltre alla questione salva Roma, per il governo di Matteo Renzi: da ...

Condividi con un amico