Home » Notizie » Siria, si contano oltre 8 mila vittime

Siria, si contano oltre 8 mila vittime

Il bilancio è drammatico. Sono oltre 8.000 le persone rimaste uccise in Siria da quando è scoppiata la rivolta contro il regime di Bashar al Assad. Lo ha dichiarato il presidente dell’Assemblea generale dell’Onu, Nassir Abdulaziz al-Nasser, come riporta l’edizione online della Bbc.


Secondo al-Nasser tra le vittime vi sono molte donne e bambini. “Le violazioni dei diritti umani sono diffuse e sistematiche, e in questo la comunità internazionale ha una sua responsabilità”. Gli ultimi dati dell’opposizione siriana riferiscono invece di più di 9.000 vittime.



Dopo la visita a Damasco dell’inviato delle Nazioni Unite, Kofi Annan, lo stesso ministro degli Esteri francese Alain Juppè nella serata di ieri ha confermato che il regime ha 48 ore di tempo, a partire da domenica, per dare una risposta alle proposte Onu.


admin

x

Guarda anche

Unicef: 4mila bambini ancora intrappolati ad Aleppo Est

Sono ancora 4 mila i bambini intrappolati ad Aleppo Est che rischiano di morire. È ...

Condividi con un amico