Home » Notizie » Sanità low cost in crescita. Lo rivela il Censis

Sanità low cost in crescita. Lo rivela il Censis

Il low cost tocca un nuovo ramo dell’economica, il sanitario ed è subito preoccupazione.
Si cercano prestazioni a prezzi più bassi, di qualità accettabile, con buoni tempi di accesso.

E’ stimato in 10 miliardi di euro il valore della sanità ‘low cost’.

Questo segmento di mercato crescerà del 25% l’anno. E’ quanto emerge da una ricerca realizzata dal Censis nell’ambito delle attività del Forum per la Ricerca Biomedica, presentata oggi a Roma.

I tagli dei prezzi delle prestazioni sono di solito non inferiori al 30%, ma possono arrivare al 60% e sul web si moltiplicano le offerte (dall’odontoiatria ai servizi di prevenzione) con sconti fino all’85% rispetto ai comuni prezzi di mercato. Nella componente privata del mercato sanitario cresce dunque l’appeal del low cost, destando però rileva il Censis, “qualche preoccupazione a causa della mancanza di controlli di qualità”.

admin

x

Guarda anche

Oms: campagna per aumentare ostetriche e infermieri nel mondo

L’Organizzazione Mondiale della Sanità lancia una campagna per incentivare la formazione di infermieri e ostetriche ...

Condividi con un amico