Home » Notizie » Rapina Viterbo, in coma l'anziano rapinato

Rapina Viterbo, in coma l'anziano rapinato

Un’altra rapina ha fatto una vittima. E’ in coma irreversibile Ausonio Zappa, l’80enne di Bagnaia di Viterbo picchiato la scorsa notte da tre malviventi nella sua casa per una rapina. I carabinieri del comando provinciale di Viterbo hanno fermato tre romeni che al momento sono sotto interrogatorio.

I malviventi hanno selvaggiamente picchiato l’anziano chiedendo la consegna di denaro e gioielli. Questo, però, non è stato possibile perché la vittima ha subito perduto i sensi. Nel frattempo i malviventi non si sono accorti che era scattato l’allarme collegato alla centrale operativa di una società privata di sorveglianza. Sono stati gli stessi vigilantes arrivati sul posto a soccorrere l’anziano e a chiedere l’intervento dei carabinieri della compagnia di Bagnaia e del reparto operativo provinciale di Viterbo. Analogo episodio si era verificato due notti fa nel frusinate, dove due anziani, sempre a colpi di bastone, erano stati rapinati nel cuore della notte, legati e imbavagliati.

admin

x

Guarda anche

Milano: anziano di 65 anni muore in metropolitana, forse per una tentata rapina

Secondo quanto mostrerebbero le immagini delle telecamere di sorveglianza visionate dagli agenti il 65 enne ...

Condividi con un amico