Home » Notizie » Sarkozy: "Tolosa è il nostro 11 settembre"

Sarkozy: "Tolosa è il nostro 11 settembre"

Tolosa è una città distrutta dal dolore e la Francia un Paese vulnerabile. Sarkozy ha definito la strage di Tolosa una sorta di 11 settembre. La polizia nazionale sta cercando di ripulire lo stato dai terroristi: ha arrestato oggi almeno 19 sospetti estremisti islamici, in diverse città, in particolare a Tolosa, nell’ambito delle indagini aperte in seguito agli omicidi compiuti l’11 e il 19 marzo da Mohammed Merah, il giovane integralista franco-algerino autore della strage della scuola ebraica di Ozar Hatorah.

Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha fatto sapere che nel corso delle retate sono stati sequestrati dei fucili kalashnikov e che il giro di vite per scovare nuovi terroristi ”continuerà”. Il primo ministro francese ha quindi commentato: “I fatti di Montauban e Tolosa sono un trauma profondo per il nostro Paese un po’ come il trauma subito dagli Usa in seguito agli attacchi alle Torri Gemelle”.

admin

x

Guarda anche

Francia, spuntano le foto segrete di Hollande e della Gayet all'Eliseo

Nuovi scandali (e nuovi guai) in arrivo per il presidente francese Francois Hollande. Facebook Twitter ...

Condividi con un amico