Home » Notizie » Fiscal cliff, accordo raggiunto ma per Obama: "C'è ancora molto da fare"

Fiscal cliff, accordo raggiunto ma per Obama: "C'è ancora molto da fare"

Il presidente Usa, Barack Obama, dopo l’approvazione al Senato dell’accordo raggiunto per evitare il fiscal cliff  “assicura che la riduzione del deficit comprenderà tagli alla spesa ed aumento delle tasse per gli americani più benestanti“, e chiede inoltre, che  la Camera “voti al più presto” il testo.

Gli artefici di tale manovra, che mira a non far cadere gli Stati Uniti nel precipizio fiscale, con aumenti delle tasse e tagli alla spesa per circa 600 miliardi di dollari, sarebbero il vicepresidente Joe Biden e il leader della minoranza al Senato, Mitch McConnell,

L’accordo sarebbe arrivato sull’aumento delle tasse per le coppie che guadagnano oltre i 450.000 dollari e per le persone che hanno redditi di almeno 400.000 dollari.

Alle 13.30  di ieri (ovvero le 19.30 in Italia) il presidente Obama ha parlato dalla Casa Bianca annunciando che  l’accordo è stato raggiunto ma che “C’è ancora molto lavoro da fare per ridurre il debito americano“.

admin

x

Guarda anche

Attenti alla tassa sui rifiuti (sbagliata)!

Sapete come si ottiene la cifra che ognuno di noi paga per la TARI, la ...

Condividi con un amico