Home » Notizie » Faida Casalesi: dopo 12 anni individuati i killer dell' "O scagnato" ucciso nel 2001

Faida Casalesi: dopo 12 anni individuati i killer dell' "O scagnato" ucciso nel 2001

Dopo quasi 12 anni sono stati identificati i 3 presunti killer di Francesco Panaro, detto “O scagnato” il cui omicidio è avvenuto nel settembre 2001 a Casal di Principe (Caserta) nell’ambito della faida di camorra fra la fazione Bidognetti del clan dei Casalesi e il gruppo antagonista dei Cantiello.

I tre avrebbero ucciso Panaro  a colpi di pistola,  dopo averlo bloccato nella sua auto nel centro di Casal di Principe.

In carcere sono finiti Franco Letizia, di 35 anni, detenuto all’Aquila, e  suo cugino Giovanni, di 33 anni, detenuto a Milano, presunti esecutori materiali del delitto, e Gaetano Pagano, zio di Franco Letizia, che avrebbe messo, secondo l’accusa, a disposizione un suo immobile dove i due killer si nascosero per poi partire per l’agguato.
Pagano è ora detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta).

admin

x

Guarda anche

Francia, bimbo di 5 anni punito a morte per pipì a letto

Sarebbe stato ucciso dalle botte per punizione dai genitori il piccolo Yanis di 5 anni, ...

Condividi con un amico