Home » Notizie » I marò saranno giudicati da un tribunale speciale

I marò saranno giudicati da un tribunale speciale

La Corte suprema indiana ha affidato il giudizio dei due marò italiani ad un tribunale speciale che sarà costituito a New Delhi. Ha infatti, spiegato, che il Kerala non ha giurisdizione sul caso, e pertanto ha deciso per la creazione di un nuovo  tribunale in collaborazione col governo centrale.

Molto soddisfatto, l’avvocato Harish Salve, che difende i marò.  Il legale, ha parlato del trasferimento dei marò da Kochi alla capitale indiana, dove una volta giunti a New Delhi, essi avranno libertà di movimento in tutta l’India.

La Corte suprema indiana, prendendo questa decisione, ha dato il mandato di esaminare la vicenda alla luce dell’articolo 100 dell’Unclos, che riguarda la convenzione dell’Onu sul diritto alla navigazione, sul dovere a cooperare nella repressione della pirateria.

admin

x

Guarda anche

Kate in India in abito verdeacqua

Continua il viaggio di William e Kate in India. La coppia reale ha fatto visita ...

Condividi con un amico