Home » Notizie » David Cameron: "Non volto le spalle alla Ue"

David Cameron: "Non volto le spalle alla Ue"

Il premier britannico David Cameron in un’intervista rilasciata  al World Economic Forum di Davos dichiara “Il nostro approccio non significa voler voltare le spalle all’Europa“.

Cameron aggiunge anche  “Il nostro approccio è rendere l’Unione europea più competitiva, aperta, flessibile. E garantire un posto al Regno Unito all’interno di essa“.

Il premier britannico si impegna anche a tenere un referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nella Ue, qualora vi dovesse essere una vittoria da parte dei conservatori alle elezioni del 2015.

Questi ultimi, secondo lui, chiederanno al popolo britannico di dare mandato al governo di Londra, di negoziare un nuovo accordo con i partner europei nella prossima legislatura. Cameron teme, però, una “crisi di competitività dell’Europa” e dice “non risponderemo a queste sfide il rischio è che l’Europa si incagli e che i britannici si orientino verso l’uscita“.

 

admin

x

Guarda anche

Corte UE: privacy dati personali non garantita negli USA

Con una decisione destinata a far discute, la Corte dell’Unione Europea ha di fatto invalidato ...

Condividi con un amico