Home » Notizie » Il candidato premier del Pd Bersani: "Monti non critichi la Cgil"

Il candidato premier del Pd Bersani: "Monti non critichi la Cgil"

Pier Luigi Bersani, candidato premier del Pd, intervenendo alla trasmissione Agorà ha detto che gli attacchi di Mario Monti alla Cgil sono sbagliati perché “quando governi tutti i sindacati sono figli tuoi“.

E continuando ha aggiunto “Attribuire alla Cgil l’eterodirezione del Pd è ridicolo. E mi stupisco che una personalità come Monti vada dietro a cose insufflate dalla destra. La Cgil ha milioni di iscritti“.

Bersani difende dunque il sindacato. Il segretario del Pd ha detto anche che “E’ diventato più problematico” uno scenario post elettorale con Monti al Quirinale, riferendosi al possibile ruolo di Monti dopo le elezioni in un eventuale dialogo con il centrosinistra.

admin

x

Guarda anche

Sciopero generale di CGIL e UIL il 12 dicembre, la CISL si smarca

Il 12 dicembre è stato proclamato uno sciopero generale da parte di CGIL e UIL. ...

Condividi con un amico