Home » Notizie » 'Ndrangheta, in arresto 13 persone tra cui l'ex sindaco di Isola Capo Rizzuto

'Ndrangheta, in arresto 13 persone tra cui l'ex sindaco di Isola Capo Rizzuto

La guardia di finanza di Crotone ha arrestato 13 persone con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso, corruzione elettorale, turbativa d’asta, usura, favoreggiamento e rivelazione di segreto d’ufficio.

Agli arresti, ma ai domiciliari, l’ex sindaco di Isola Capo Rizzuto,Carolina Girasole, che secondo l’accusa sarebbe stata eletta nel 2008 con i voti della ‘ndrina in cambio di provvedimenti favorevoli. Arrestati anche un poliziotto e il boss Nicola Arena.

 Carolina Girasole, divenne sindaco nel 2008, con una lista civica di centrosinistra. E’ rimasta in carica fino al 2013 e a maggio era stata candidata alla Camera con Lista civica, ma purtroppo non era stata eletta. Il suo nome era stato, negli ultimi anni accostato, a quelli di altre donne sindaco impegnate contro la ‘ndrangheta. Aveva partecipato a molte manifestazioni antimafia.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Genova: arrestati quattro rumeni per sfruttamento della prostituzione

E’ accaduto a Genova dove una nonna faceva prostituire la figlia e la nipote e ...

Condividi con un amico