Home » Notizie » Nel Bergamasco 13enne denuncia rapimento a scopo di violenza sessuale

Nel Bergamasco 13enne denuncia rapimento a scopo di violenza sessuale

La procura di Bergamo ha fatto sapere di aver aperto un’inchiesta contro ignoti per presunto sequestro di persona a scopo di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 13 anni, la quale ha raccontato di essere stata caricata con forza su di un’auto, nella mattinata di domenica a Rovetta, in valle Seriana, da due sconosciuti, che poi l’avrebbero incappucciata e portata in un luogo non identificato dove l’avrebbero costretta a spogliarsi.

Il pm di Bergamo, che sta seguendo le indagini,  è Letizia Ruggeri, lo stesso impegnato nel caso di Yara Gambirasio. I carabinieri di Clusone si occuperanno loro di eseguire i dovuti accertamenti.

Intanto, il racconto della ragazzina, secondo quanto riportato dall’Eco di Bergamo, presenterebbe alcune contraddizioni.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Ragusa: bidello abusa di minorenne immigrata

Un bidello di 53 anni è stato arrestato a Ragusa con l’accusa di violenza su ...

Condividi con un amico