Home » Notizie » Messico, trovato un camion che trasportava materiale radioattivo

Messico, trovato un camion che trasportava materiale radioattivo

Lunedì, in Messico, è stato rubato un camion carico di cobalto 60, destinato a trattamenti radiologici contro i tumori, in un’area di servizio su un’autostrada a sud di Città del Messico.

Ieri il mezzo è stato ritrovato dalla Polizia messicana a Hueypoxtla, presso la Capitale. Il problema sta nel fatto che il materiale è stato estratto dal contenitore protettivo e abbandonato nelle vicinanze: ciò vuol dire che qualcuno potrebbe aver assorbito delle radiazioni nocive. Sicuramente non è esposta la popolazione, ma chi lo ha estratto è a forte rischio e deve presentarsi in ospedale, dicono gli esperti, perché corre pericolo di morte.

L’intensità delle radiazioni prodotte è molto alta e chi è esposto a esse rischia di morire. Per questo chi ha rubato e estratto il cobalto, forse solo per curiosità, deve subito recarsi in ospedale: i sintomi tipici sono vomito ed emorragie interne.

La zona è già stata isolata dalla Polizia e dalle unità sanitarie messicane.

Stefano Malvicini

Foto: Guillermo Torres via Flickr

admin

x

Guarda anche

Terremoto Messico, è strage di bambini

Il terremoto che ieri ha messo in ginocchio il Messico ha provocato una strage di ...

Condividi con un amico