Home » Notizie » Marò, la Bonino rassicura: "La pena di morte è esclusa"

Marò, la Bonino rassicura: "La pena di morte è esclusa"

ll ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha rassicurato sulla sorte dei due marò italiani trattenuti in India e, sull’ipotesi di una condanna a morte per i due connazionali, ha detto: “Mi sento di non avere questo tipo di preoccupazione“.

Il ministro, ha anche sottolineato che tale ipotesi è già stata “esclusa dal governo” indiano. Continuando la Bonino ha aggiunto  “Mi preoccupa invece la possibile politicizzazione del caso“.

Il ministro degli esteri italiani, è tornato ad assicurare che il governo e la Farnesina stanno seguendo con molta attenzione il caso anche grazie alla collaborazione, dei “migliori penalisti” e degli assidui contatti a livello “politico e diplomatico, oltre che giudiziario”.

Infine la Bonino si è detta “fiduciosa” , “li riporteremo a casa“, concludendo che ci vuole però ancora del tempo, e “molta determinazione e costanza”.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Niente più farmaci per la pena di morte: 20 produttori dicono basta

La Pfizer è un colosso della produzione di farmaci: ha sede a New York ed ...

Condividi con un amico