Home » Notizie » Vigliano, legata e picchiata a morte per rapina

Vigliano, legata e picchiata a morte per rapina

Vanda Vazzoler, di 63 anni è stata trovata morta nella sua abitazione di Vigliano, in provincia di Biella. A trovare il suo corpo senza vita, il marito, che ha subito allertato il 118 e la polizia. La vittima è stata prima legata e poi picchiata. Secondo gli inquirenti ad ucciderla potrebbero essere stati dei malviventi entrati nella sua casa a scopo di rapina. La cassaforte, però, non è stata forzata.

La vittima era conosciuta in paese: il marito è un noto imprenditore e la sorella, consigliera comunale. Il delitto è avvenuto nell’appartamento di via Dante 3 al sesto piano. Non è ancora  chiaro se ad aprire sia stata la vittima o no. Si ipotizza, però, che siano saliti a piedi fino al sesto piano dell’abitazione.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Brasile, trovata morta ragazza italiana. Fermato un uomo

Due giorni fa, a Natale, una giovane italiana è stata trovata morta su una spiaggia ...

Condividi con un amico