Home » Notizie » Varo Fincantieri, morto un uomo di 48 anni, è stato travolto da un gancio

Varo Fincantieri, morto un uomo di 48 anni, è stato travolto da un gancio

Durante il varo di una nave Fincantieri è accaduta una terribile tragedia. Un uomo di 48 anni di Genova è morto durante la preparazione della cerimonia di consegna a Riva Trigoso, alla Marina militare algerina. La vittima era a bordo di un rimorchiatore quando è stata colpita da un gancio in pieno petto, e l’ha uccisa.

La Fincantieri ha subito annullato la cerimonia del varo annunciando che sarà in ogni maniera vicino alla famiglia della vittima.  L’uomo che ha perso la vita, era un dipendente della società di rimorchiatori ‘Oro Mare’.

L’incidente, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato causato dalla rottura di una cima che tratteneva un gancio, nel corso di una manovra d’attracco della chiatta che doveva trasportare la nave al cantiere di Muggiano (La Spezia). La vittima è finita in mare ed è stata colpita dall’elica del rimorchiatore.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Traghetto in fiamme al largo delle coste albanesi, un morto. Paura per i 420 viaggiatori

Tragedia e panico nel canale di Otranto da stamane per un traghetto in fiamme a ...

Condividi con un amico