Home » Notizie » Brescia, albanese di 26 anni ucciso mentre rubava

Brescia, albanese di 26 anni ucciso mentre rubava

In provincia di Brescia a Serle, un ragazzo albanese di 26 anni è stato sorpreso a rubare all’interno di un’abitazione ed è stato ucciso con un colpo di fucile dal proprietario della  casa. Si tratta di un meccanico di 29 anni, Mirko Franzoni, che è stato fermato dai carabinieri per essere ascoltato sulla dinamica dell’incidente.  

Il fatto sarebbe avvenuto intorno alle 22 in via Marconi, nella strada principale del paese. Franzoni, proprietario di una villa è stato avvertito dai vicini perché insospettiti da movimenti strani. E una volta tornato a casa, in compagnia di alcuni amici, ha sorpreso nella sua abitazione il giovane intento a rubare.  

Insieme agli amici lo hanno inseguito. Il ladro ha cercato di scappare in un vicolo vicino all’abitazione, ma una volta  raggiunto, è avvenuta una colluttazione tra lui, il proprietario della casa e gli amici. Ed improvvisamente è partito il colpo dal fucile del proprietario che lo ha ucciso.

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Doggye Bag, a Brescia pasticceria artigianale per cani

Sarà ufficialmente inaugurata il prossimo 25 novembre in corso Zanardelli a Brescia Doggye Bag, la ...

Condividi con un amico