Home » Notizie » Lecco, un carciofo esplode in cucina, forse per una reazione chimica dovuta al fertilizzante

Lecco, un carciofo esplode in cucina, forse per una reazione chimica dovuta al fertilizzante

Giulia Sala, lecchese di Olginate, ha denunciato ai carabinieri l’esplosione di un carciofo. L’ortaggio, era stato acquistato in un supermercato della zona,  e quando la donna lo ha tagliato, è scoppiato.

L’episodio, avrebbe già alcuni precedenti in Italia risalenti al 2003 e al 2008. L’esplosione potrebbe essere stato causato da una reazione chimica legata all’utilizzo di un fertilizzante.

La donna, e i suoi familiari, hanno chiamato il 112 e la direzione del supermercato quando hanno visto che le foglie, si erano lesionate e bruciate.

La direzione del supermercato ha ritirato dunque altri prodotti dalla vendita spiegando di averli ricevuti già confezionati, di aver avvisato il fornitore e di aver avviato i dovuti accertamenti.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Lecco: assolta perché incapace di intendere la donna che uccise le tre figlie

Edlira Dobrushi Copa, la donna albanese di 38 anni che nel 2014 uccise le sue ...

Condividi con un amico