Home » Notizie » Il Sud Sudan di nuovo sull'orlo della guerra civile

Il Sud Sudan di nuovo sull'orlo della guerra civile

La situazione in Sud Sudan sta rapidamente degenerando verso una nuova guerra civile.

Gli scontri etnici iniziati a Giuba si stanno estendendo e non risparmiano più nemmeno le forze di sicurezza ONU e statunitensi. Una settimana fa, nella capitale era esplosa la violenza tra le truppe governative del presidente Salva Kiir e i militari d’opposizione fedeli all’ex leader Rijek Nachar. Questi ultimi hanno conquistato Bor, capitale dello Stato di Jonglei, dove migliaia di civili cercano ancora un rifugio nelle missioni ONU.

Un Maggiore delle forze delle Nazioni Unite ha detto che a Bor c’è molta tensione e, per questo, in molti si sono allontanati dalle città e dai villaggi. La rivolta si sta estendendo agli Stati settentrionali, dove si trovano i più importanti pozzi di petrolio, i cui proventi sono le base dell’economia di questa giovane Nazione. Anche il segretario generale ONU ha chiesto la cessazione delle violenze.

Stefano Malvicini

Foto: Ministero Affari Esteri via Flickr

admin

x

Guarda anche

Una città contro i “grandi” del petrolio

New York  riscopre la propria antica anima ecologista e punta tutto sull’ambiente. Una delle prime ...

Condividi con un amico