Home » Notizie » Cremona: camion pirata uccide un motociclista e fugge

Cremona: camion pirata uccide un motociclista e fugge

Un motociclista di 48 anni, Mauro Pansera di Treviglio (Bergamo), è morto a causa di un incidente stradale, ieri pomeriggio, sulla provinciale Rivoltana, all’altezza di Rivolta d’Adda (Cremona). Dai primi rilievi, pare che il motociclista sia stato travolto da un camion che si è poi allontanato senza fermarsi a prestare soccorso. Sul posto è giunto il 118 ma per l’uomo ormai non c’è stato più nulla da fare.

Il motociclista sarebbe stato urtato dal camion che era in fase di sorpasso sulla strada Rivoltana che collega Rivolta d’Adda (Cremona) con Milano. Pansera sarebbe caduto dopo l’urto. Il camion  viaggiava in direzione opposta e dopo l’incidente non si è fermato. A confermarlo anche la testimonianza di una donna.

Il corpo dell’uomo è stato trovato a diversi metri di distanza dallo scooter. Lo scooterista, già in arresto cardiaco all’arrivo dei soccorsi, è morto dopo circa un’ora di tentata rianimazione. Sulla dinamica dell’incidente indaga ora la polizia stradale di Crema (Cremona).

 

Giovanna Manna

 

 

admin

x

Guarda anche

Perù: 48 vittime in incidente Curva del Diavolo

Sono 48 le vittime di un tragico incidente stradale avvenuto in Perù. L’incidente è avvenuto ...

Condividi con un amico